Arteria sottoscapolare

L’arteria sottoscapolare è un ramo collaterale dell’arteria ascellare che nasce dalla terza porzione dell’arteria ascellare e decorre lungo il margine inferiore del mu­scolo sottoscapolare fino a raggiungere il margine ascel­lare della scapola; dopo aver fornito rami ai muscoli della faccia ventrale della scapola si divide nelle arterie circonflessa della scapola e toracodorsale.
L’arteria circonflessa della scapola attraversa l’inter­stizio fra il capo lungo del muscolo tricipite del braccio, il muscolo piccolo rotondo e il muscolo grande rotondo, contorna il margine ascellare della scapola per raggiun­gere la fossa sovraspinata dove si anastomizza con l’ar­teria trasversa del collo e con l’arteria trasversa della scapola.
L’arteria toracodorsale scende lungo il margine ascel­lare della scapola fornendo rami ai muscoli circostanti e si anastomizza con le arterie intercostali.

Arteria sottoscapolare

Articolo creato il 9 agosto 2011.
Ultimo aggiornamento: vedi sotto il titolo.

Articolo utile? Condividilo!
RSS
Seguimi con e-mail
Facebook
Google+
http://medicinapertutti.altervista.org/argomento/arteria-sottoscapolare/
Twitter