Arteria tiroidea inferiore

 

L'arteria tiroidea inferiore si diri­ge verticalmente in alto, davanti al margine mediale del muscolo scaleno anteriore, fino al­l'altezza della cartilagine cricoide; piega poi orizzontalmente in dentro passando, a livello del tubercolo anteriore del processo trasverso della 6a vertebra cervicale, davanti ai vasi ver­tebrali e dietro al fascio vascolonervoso del col­lo; discende, infine, sul muscolo lungo del collo per raggiungere il polo inferiore del lobo laterale della ghiandola tiroide. Contrae rapporti con il nervo laringeo inferiore che, per lo più, decorre dietro all'arteria a sini­stra, dietro o davanti all'arteria, a destra. Sul lato sinistro l'arteria è incrociata dal dotto to­racico.

Rami collaterali dell'arteria tiroidea inferiore sono:

  • Rami muscolari per i muscoli sottoioidei, lungo del collo, scaleno anteriore e costrittore inferiore della fa­ringe.
  • Rami esofagei, per la porzione cervicale dell'esofago.
  • Arteria laringea inferiore che risale sulla trachea as­sieme al nervo laringeo inferiore e penetra nella laringe per distribuirsi ai muscoli e alla mucosa.
  • Rami faringei, per la parte inferiore della faringe.
  • Rami tracheali, per la trachea.

Rami terminali sono:

  • Rami ghiandolari distinti in inferiore per la parte postero-inferiore della tiroide e posteriore che risale lungo la faccia posteriore del lobo ti­roideo e si anastomizza con l'arteria tiroidea superiore.

Arteria tiroidea inferiore

Commenti