Articolazioni intermetacarpiche

Le articolazioni intermetacarpiche sono artrodie che congiungono le basi delle quattro ultime ossa metacarpali.
I movimenti delle articolazioni intermetacarpiche sono limitati allo scivolamento.
Le superfici articolari si trovano sul lato ulnare del 2° osso, su entrambi i lati del 3° e 4° e sul lato radiale del 5°.
I mezzi di unione sono la capsula articolare e un legamento a distanza.
Nello strato fibroso della capsula articolare si distinguono i legamenti volari e dorsali della base delle ossa metacarpali e i legamenti interossei; i primi sono tesi tra le facce volari e dorsali delle basi metacarpali contigue, i secondi connettono le faccette collaterali prospicienti.
Il legamento a distanza, detto legamento trasverso dei capitelli delle ossa metacarpali, è un nastro trasversale teso dal 2° al 5° osso; decorre a livello dei capitelli incrociando la faccia volare delle articolazioni metacarpo-falangee. Questo legamento può essere considerato come un ispessimento dell’aponeurosi palmare profonda che ricopre i muscoli interossei.

Articolazioni intermetacarpiche

Articolo creato il 27 febbraio 2010.
Ultimo aggiornamento: vedi sotto il titolo.

Senza categoria

I commenti sono chiusi.