Articolazioni tarso-metatarsali

Le articolazioni tarso-metatarsali sono artrodie che connettono le tre ossa cuneiformi e l’osso cuboide alle basi delle cinque ossa metatarsali. Il 1° osso metatarsale si articola con l’osso cuneiforme mediale, il 2° con i tre cuneiformi, il 3° con il cuneiforme laterale, il 4° e il 5° con la faccia anteriore del cuboide.
Le superfici articolari sono rivestite da carti­lagine ialina che continua con quella delle su­perfici articolari intermetatarsali. Si realizza co­sì un’interlinea articolare che attraversa obli­quamente la faccia dorsale dello scheletro del piede (interlinea di Lisfranc).
I mezzi di unione sono rappresentati da una capsula articolare incompleta che consente comunicazioni fra le articolazioni tarso-metatarsali e intermetatarsali.
La capsula articolare presen­ta una componente fibrosa rivestita interna­mente da tre membrane sinoviali indipendenti. La membrana sinoviale interna corrisponde all’articolazione tra il 1° osso metatarsale e il 1° osso cunei­forme, la media corrisponde all’articolazione del 2° e 3° metatarsale con il 1°, 2° e 3° cunei­forme e l’esterna corrisponde all’articolazione del 4° e 5° metatarsale con il cuboide.
La capsula fibrosa è rinforzata dai legamenti tarsometatarsali dorsali e plantari e dai legamenti interossei.
I legamenti tarsometatarsali dorsali, in numero di otto, uno almeno per ogni artico­lazione; il 2° metatarsale articolandosi con i tre cuneiformi presenta tre legamenti e il 4° metatarsale unendosi al cuboide e al 3° cuneiforme presenta due legamenti. Questi, piuttosto sottili, vanno dalla faccia dorsale delle basi metatarsali al dorso dei cuneiformi e del cuboide.
I legamenti tarsometatarsali plantari sono costituiti da fasci su­perficiali e profondi. I fasci superficiali hanno direzione obliqua o trasversale, quelli profondi mostrano una disposizione simmetrica a quella dei legamenti dorsali.
I legamenti interossei,in numero di tre, vengono indicati come legamenti cuneometatarsali interossei. Di essi il più importante è il cosiddetto legamento di Lisfranc che va dal 1° cuneiforme alla faccia mediale della base del 2° metatarsale; il 2° legamento interosseo va dal 3° cuneiforme alla base del 2° metatarsale e infine il 3° legamento interosseo è teso dal 3° cuneiforme al 3° metatarsale e talvolta anche al 4°.

Articolazioni tarso-metatarsali

Articolo creato il 18 aprile 2010.
Ultimo aggiornamento: vedi sotto il titolo.

Articolo utile? Condividilo!
RSS
Seguimi con e-mail
Facebook
Google+
http://medicinapertutti.altervista.org/argomento/articolazioni-tarso-metatarsali/
Twitter