Arto superiore

Ciascuno dei due arti superiori è formato da quattro parti che si trovano in successione prossimo-distale; esse sono: la spalla, il braccio, l’avambraccio e la mano.

  • La spalla è il dispositivo di attacco dell’arto superiore al tronco; il suo scheletro forma nell’insieme la cintura toracica (o cingolo toracico) che si unisce alla parte superiore del torace e dà attacco alle restanti parti dell’arto che, nell’insieme, formano la parte libera dell’arto superiore.
    Lo scheletro della cintura toracica è formato da due ossa: scapola e clavicola.
  • Il braccio è la parte più prossimale della porzione libera dell’arto superiore. Il suo scheletro è costituito dall’omero.
  • L’avambraccio ha uno scheletro costituito da due ossa: radio e ulna.
  • La mano ha una struttura molto complessa. Il suo scheletro è costituito da molte ossa che si raggruppano nel carpo, nel metacarpo e nelle falangi.

Articolo creato il 26 febbraio 2010.
Ultimo aggiornamento: vedi sotto il titolo.

Articolo utile? Condividilo!
RSS
Seguimi con e-mail
Facebook
Google+
http://medicinapertutti.altervista.org/argomento/arto-superiore/
Twitter