Calcagno

Il calcagno è un osso breve, con il maggior asse antero-posteriore. Si trova sotto l’astragalo e presenta sei facce.

La faccia superio­re si articola anteriormente con l’astragalo cui corrisponde perfettamente sia per quanto ri­guarda le faccette articolari sia per il solco del calcagno che, opponendosi all’omologo dell’a­stragalo, forma il seno del tarso. Dietro la faccetta postero-laterale, la superficie superiore dell’osso si fa irregolarmente cilindri­ca.

La faccia inferiore, irregolare, presenta in dietro un rilievo, la tuberosità posteriore del calcagno da cui partono due tubercoli, mediale e laterale. Alla sua estremità anteriore la faccia è delimitata da un’altra sporgenza ossea detta tuberosità anteriore.

Sulla faccia laterale si nota, all’unione del terzo anteriore con il terzo medio, il processo trocleare, al di sopra e al di sotto del quale si trovano due solchi destinati al passaggio dei tendini dei muscoli peronieri laterali.

La faccia mediale è caratterizzata dalla presenza di una lunga doccia calcaneale mediale in cui decorro­no tendini, vasi e nervi che, dalla faccia poste­riore della gamba, si portano alla pianta del pie­de. Essa è delimitata in dietro dal tubercolo me­diale del calcagno, in avanti da un robusto capitello detto sustentaculum tali, perché su di esso poggia la porzione mediale dell’astragalo. La base del sustentaculum è scavata da un solco de­stinato al passaggio del tendine del muscolo flessore lungo dell’alluce.

La faccia anteriore presenta un superficie ar­ticolare concava verticalmente e convessa trasversalmente, conformata in modo da articolar­si a sella con la superficie omologa del cuboide.

La faccia posteriore è inclinata e corrisponde alla sporgenza del tallone. In basso è rugosa e dà inserzione al tendine calcaneale (di Achille); in alto è liscia ed è separata dal tendine median­te una borsa sinoviale.

Calcagno

Calcagno nel piede

Calcagno tarsico

Articolo creato il 30 marzo 2010.
Ultimo aggiornamento: vedi sotto il titolo.

Articolo utile? Condividilo!
RSS
Seguimi con e-mail
Facebook
Google+
http://medicinapertutti.altervista.org/argomento/calcagno/
Twitter
Precedente Benderella ileopettinea (o legamento ileopettineo) Successivo Classificazione delle proteine G