Canali del potassio calcio-dipendenti

I canali del potassio calcio-dipendenti sono canali del potassio a 6 α-eliche transmembrana (6 STM) e si distinguono in canali ad alta (BKCa) e bassa conduttanza (SKCa). Nella cellula a riposo questi canali sono chiusi (a causa della bassa concentrazione di calcio). In seguito a depolarizzazione, nella cellula entra sodio per cui si aprono i canali del calcio; aumentando la concentrazione intracellulare di Ca++ si ha l’apertura di questi canali del potassio che così può uscire dalla cellula. Caratteristicamente, hanno un tempo di apertura prolungato.
La loro funzione principale è quella di estrudere ioni potassio dalla cellula, iperpolarizzarla e quindi ridurre la frequenza dei potenziali d’azione generati da un neurone.

Articolo creato il 3 ottobre 2010.
Ultimo aggiornamento: vedi sotto il titolo.

Articolo utile? Condividilo!
RSS
Seguimi con e-mail
Facebook
Google+
http://medicinapertutti.altervista.org/argomento/canali-del-potassio-calcio-dipendenti/
Twitter
Precedente Struttura dell’appendice vermiforme Successivo Omicidio del consenziente