Capillari biliari

I capillari biliari hanno un decorso tortuoso e presentano frequenti evaginazioni laterali rive­stite da microvilli. Queste possono considerarsi come vere e proprie diramazioni del canalicolo biliare. Alcune di queste evaginazioni dei capil­lari biliari prendono origine dalle zone esterne del citoplasma degli epatociti e sboccano nel fondo delle docce biliari. Questi diverticoli bene evidenti al microscopio elettronico vengono considerati come radici intracellulari dei capilla­ri biliari.
In complesso, le superfici cellulari volte verso gli spazi perivascolari sono molto più ampie di quelle che delimitano i capillari biliari; ciò in accordo con il maggiore impegno funzionale che l’epatocito è chiamato a svolgere nei con­fronti del polo vascolare (assorbimento e secre­zione) rispetto a quello biliare (secrezione).

Capillari biliari

Articolo creato il 24 febbraio 2012.
Ultimo aggiornamento: vedi sotto il titolo.

Articolo utile? Condividilo!
RSS
Seguimi con e-mail
Facebook
Google+
http://medicinapertutti.altervista.org/argomento/capillari-biliari/
Twitter
Precedente Troponina Successivo Medicina sociale