Cartilagine cricoide

La cartilagine cricoide è l’elemento scheletrico fondamentale della laringe in quanto sostiene le altre cartilagini e dà attacco a importanti muscoli. È posta nella parte inferiore dell’organo, al di sotto della cartilagine tiroide con i cui corni inferiori si articola e al di sopra del primo anello tracheale con cui il suo margine inferiore si unisce mediante il legamento cricotracheale. Ha la forma di un anello con castone; risulta cioè formata in avanti e ai lati da un arco e in dietro da una lamina (o castone). Nella cartilagine cricoide si distinguono due superfici e due margini.
La superficie esterna, nell’arco, è convessa; su di essa si trovano, nel punto in cui l’arco continua con la lamina, due sporgenze (una per ciascun lato) che si articolano con i corni inferiori della cartilagine tiroide (facce articolari tiroidee); in corrispondenza della lamina, la superficie esterna è percorsa da un rilievo verticale mediano (cresta della lamina) ai lati del quale vi sono due leggere depressioni (fosse della lamina).
La superficie interna, per la maggior parte liscia, risulta leggermente concava nella parte superiore della lamina. Il margine superiore è obliquo in alto e in dietro nell’arco dove dà attacco alla membrana cricotiroidea, orizzontale nella lamina dove si trovano due faccette articolari per le cartilagini aritenoidi.
Il margine inferiore è quasi orizzontale e presenta un rilievo anteriore mediano e due rilievi laterali al termine dell’arco.
L’apertura delimitata dal margine superiore è ovale con il maggior asse antero-posteriore; quella delimitata dal margine inferiore è circolare.
La cartilagine cricoide è di tipo ialino e nell’adulto può andare incontro a processi di ossificazione.

Cartilagine cricoide del maschio

Cartilagine cricoide della femmina

Cartilagine cricoide

Articolo creato il 10 gennaio 2012.
Ultimo aggiornamento: vedi sotto il titolo.

Articolo utile? Condividilo!
RSS
Seguimi con e-mail
Facebook
Google+
http://medicinapertutti.altervista.org/argomento/cartilagine-cricoide/
Twitter
Precedente Superficie esterna della volta (o callotta) cranica Successivo Rachide