Confluente dei seni

Il confluente dei seni è una di­latazione situata di contro alla protuberanza occipitale interna nella quale possono confluire il seno sagittale superiore e il seno retto e prendere inizio il seno trasver­so e il seno occipitale. È però formazione tutt’altro che frequente: più spesso la confluenza e le connessioni tra i seni suddetti si compiono secondo modalità assai va­riabili.

Articolo creato il 12 agosto 2011.
Ultimo aggiornamento: vedi sotto il titolo.

Lascia un commento