Fossa pterigopalatina

La fossa pterigopalatina è un angusto spazio osseo situato sotto l’apice della cavità orbitaria. È limitata medialmente dalla parte perpendicolare dell’osso palatino, in avanti dalla tuberosità mascellare, in dietro dalla faccia sfeno-mascellare del processo pterigoideo.
La fossa pterigopalatina comunica con la fossa infratemporale attraverso la fessura pterigomascellare, con la cavità nasale attraverso il foro sfeno-palatino e il canale faringeo, con la cavità orbitaria tramite l’estremità mediale della fessura orbitaria inferiore. Nella parte posteriore della fossa si aprono il canale pterigoideo o vidiano e il foro rotondo. Attraverso quest’ultimo fuoriesce dal cranio il nervo mascellare (la più importante delle formazioni contenute nella fossa pterigopalatina).

Ossa craniche

Fossa pterigopalatina

Fossa pterigopalatina

Articolo creato il 19 febbraio 2010.
Ultimo aggiornamento: vedi sotto il titolo.

Articolo utile? Condividilo!
RSS
Seguimi con e-mail
Facebook
Google+
http://medicinapertutti.altervista.org/argomento/fossa-pterigopalatina/
Twitter
Precedente Vene circonflesse mediale e laterale del femore Successivo Arteria faringea ascendente (o arteria faringomeningea)