Ghiandole della lingua

Le ghiandole della lingua si trovano nella lami­na propria della mucosa, nella tonaca sottomu­cosa oppure, più profondamente, tra i fasci mu­scolari. Le ghiandole linguali non sono distribui­te uniformemente in tutto l’organo, bensì rag­gruppate in alcuni territori. Si distinguono così ghiandole linguali anteriori, laterali, posteriori del corpo e posteriori della base. Tutte le ghian­dole linguali sono tubuloacinose composte e han­no secrezione sierosa, mucosa, oppure mista.

  • Le ghiandole anteriori, a secrezione mista, si trovano nella sotto­mucosa della faccia inferiore del corpo e, più profondamente, tra i fasci del muscolo stilo­glosso e longitudinale inferiore. I loro dotti si aprono soprattutto lungo le pieghe fimbriate e ai lati del frenulo.
  • Le ghiandole laterali, a secrezione mucosa o mista, si trovano profondamente tra i fasci muscolari in corrispondenza dei margini linguali; possono portarsi nella compagine dei pilastri glossopalatini.
  • Le ghiandole posteriori del corpo sono le ghiandole gustative; elaborano un secreto siero­so puro che si versa nei solchi delle papille valla­te e foliate.
  • Le ghiandole posteriori della base sono situa­te nella tonaca sottomucosa, profondamente al­la tonsilla linguale; versano il loro secreto nel fondo dei solchi che separano i rilievi della mu­cosa e secernono principalmente muco.

Articolo creato il 14 agosto 2011.
Ultimo aggiornamento: vedi sotto il titolo.

Articolo utile? Condividilo!
RSS
Seguimi con e-mail
Facebook
Google+
http://medicinapertutti.altervista.org/argomento/ghiandole-della-lingua/
Twitter
Precedente Canale (o dotto) deferente Successivo Laringe