Glicoproteine di membrana

I gruppi glucidici, legati covalentemente alle proteine di membrana, sono essenzialmente le stesse unità monosaccaridiche presenti sui glicolipidi; si legano sottoforma di catene lineari o ramificate contenenti da 2 a 60 residui.
Le glicoproteine sono particolarmente abbondanti nella membrana plasmatica dove i loro gruppi glucidici si trovano quasi esclusivamente sulla superficie esterna. Insieme ai gruppi glucidici dei glicolipidi, essi conferiscono alla superficie cellulare un rivestimento glucidico detto anche glicocalice. Quantità relativamente ridotte sono anche presenti nelle membrane interne (del reticolo endoplasmatico, del complesso di Golgi, della membrana nucleare).
Si ritiene che i gruppi glucidici delle glicoproteine di membrana diano stabilità alla membrana formando una rete tenuta insieme da legami idrogeno. È probabile anche che i gruppi glucidici facciano parte dei siti di riconoscimento dei recettori di membrana responsabili del legame alle molecole-segnale extracellulari e dell’adesione cellula-cellula. Infine, come per i glucidi dei glicolipidi di membrana, possono essere utilizzati come siti di riconoscimento da parte di batteri e virus.

Articolo creato il 22 febbraio 2010.
Ultimo aggiornamento: vedi sotto il titolo.

Articolo utile? Condividilo!
RSS
Seguimi con e-mail
Facebook
Google+
http://medicinapertutti.altervista.org/argomento/glicoproteine-di-membrana/
Twitter
Precedente Struttura delle vie lacrimali Successivo Articolazioni del torace