Metodo di Gram-Weigert

Il metodo di Gram-Weigert è utilizzato per la colorazione della fibrina e fa uso di una soluzione di violetto di genziana (basica, acidofila) che conferisce alla fibrina una tonalità violetta. Come colorante di contrasto si adopera del carmallume, cioè un colorante al carminio che tinge i nuclei in rosso.

Articolo creato l’8 marzo 2010.
Ultimo aggiornamento: vedi sotto il titolo.

Articolo utile? Condividilo!
RSS
Seguimi con e-mail
Facebook
Google+
http://medicinapertutti.altervista.org/argomento/metodo-di-gram-weigert/
Twitter
Precedente Vena ascellare Successivo Struttura del sopracciglio