Muscoli dell’arto inferiore

I muscoli dell’arto inferiore si suddividono in quattro gruppi che, in direzione prossimo-distale, sono: i muscoli dell’anca, i muscoli della coscia, i muscoli della gamba e i muscoli del piede.

I muscoli dell’anca si distinguono in:

  • Muscoli interni dell’anca, tra cui:
    • Muscolo ileopsoas.
    • Muscolo picco­lo psoas.
  • Muscoli esterni dell’anca, tra cui:
    • Muscolo grande glu­teo.
    • Muscolo medio glu­teo.
    • Muscolo piccolo glu­teo.
    • Muscolo piriforme.
    • Muscoli gemelli (su­periore e inferiore).
    • Muscoli otturatorio interno.
    • Muscoli otturatorio esterno.
    • Muscolo quadrato del femore.

Le fasce dei muscoli dell’anca sono rappresentate dal­la fascia iliaca e dalla fascia glutea (o fascia dei muscoli grande e medio gluteo).

I muscoli della coscia si distinguono in:

  • Muscoli anteriori della coscia, tra cui:
    • Muscolo tensore della fascia lata.
    • Muscolosar­torio.
    • Muscolo quadricipite femorale.
  • Muscoli mediali della coscia, tra cui:
    • Muscolo gracile.
    • Muscolo pettineo.
    • Muscolo adduttore lungo.
    • Muscolo adduttore breve.
    • Muscolo grande adduttore.
  • Muscoli posteriori della coscia, tra cui:
    • Muscolo bicipite femorale.
    • Muscolo semitendinoso.
    • Muscolo semimembranoso.

I muscoli della gamba si distinguono in:

  • Muscoli anteriori della gamba, tra cui:
    • Muscolo tibiale anteriore.
    • Muscolo estensore lungo dell’alluce.
    • Muscolo peroniero anteriore (o peroniero 3°).

Essi si trovano in una loggia delimitata dalla membrana interossea della gamba e dai margini anteriori della tibia e della fibula.

  • Muscoli laterali della gamba, tra cui:
    • Muscolo peroniero lungo.
    • Muscolo peroniero breve.
  • Muscoli posteriori della gamba, tra cui:
    • Muscoli dello strato superficiale, tra cui:
      • Muscolo tricipite della sura.
      • Muscolo plantare.
         
    • Muscoli dello strato profondo, tra cui:
      • Muscolo popliteo.
      • Muscolo flessore lungo delle dita.
      • Muscolo flessore lungo dell’alluce.
      • Muscolo tibiale posteriore.

I muscoli del piede si distinguono in:

  • Muscoli dorsali del piede, tra cui:
    • Muscolo estensore breve delle dita (o pedidio).
  • Muscoli plantari del piede, tra cui:
    • Muscoli plantari mediali, tra cui:
      • Muscolo abduttore dell’alluce.
      • Muscolo flessore breve dell’alluce.
      • Muscolo adduttore dell’alluce.
         
    • Muscoli plantari laterali, tra cui:
      • Muscolo abduttore del 5° dito del piede.
      • Muscolo flessore breve del 5° dito del piede.
      • Muscolo opponente del 5° dito del piede.
         
    • Muscoli plantari intermedi, tra cui:
      • Muscolo flessore breve delle dita del piede.
      • Muscolo quadrato della pianta del piede.
      • Muscoli lombricali (sono quattro).
      • Muscoli interossei (sono sette).

Articolo creato il 18 aprile 2010.
Ultimo aggiornamento: vedi sotto il titolo.

Articolo utile? Condividilo!
RSS
Seguimi con e-mail
Facebook
Google+
http://medicinapertutti.altervista.org/argomento/muscoli-dellarto-inferiore/
Twitter