Muscoli estrinseci del padiglione auricolare

I muscoli estrinseci del padiglione auricolare sono rappresentati dal muscolo auricolare anterosuperiore e dal muscolo auricolare posteriore.

  • Il muscolo auricolare antero-superiore si trova nella regione temporale, davanti e superiormente al padiglione auricolare.
    Vi si considerano una parte anteriore e una parte superiore tra le quali decorre il ramo dell’arteria temporale superficiale. Entrambe le parti hanno origine dal margine laterale dell’aponeurosi epicranica e si inseriscono sulla faccia laterale del padiglione auricolare in corrispondenza dell’elice, della spina dell’elice e della parte anterosuperiore della convessità della conca.
  • Il muscolo auricolare posteriore si trova dorsalmente al padiglione auricolare ed è solitamente formato da un fascio superiore e da un fascio inferiore.
    Il fascio superiore origina dalla faccia esterna del processo mastoideo e si inserisce sulla faccia mediale del padiglione, a livello dell’eminenza della conca.
    Il fascio inferiore origina dalla faccia del muscolo sternocleidomastoideo e termina anch’esso sull’eminenza della conca.

Con la loro azione, i muscoli auricolari determinano piccoli spostamenti del padiglione auricolare in direzione anteriore, superiore e posteriore.

Muscoli estrinseci del padiglione auricolare, muscolo auricolare antero-superiore, muscolo auricolare posteriore

Articolo creato il 20 febbraio 2010.
Ultimo aggiornamento: vedi sotto il titolo.

Articolo utile? Condividilo!
RSS
Seguimi con e-mail
Facebook
Google+
http://medicinapertutti.altervista.org/argomento/muscoli-estrinseci-del-padiglione-auricolare/
Twitter