Muscolo abduttore dell’alluce

Il muscolo abduttore dell’alluce è il più su­perficiale e il più lungo dei muscoli plantari mediali del piede. È in­nervato dal nervo plantare mediale (L5-S1) e, contraendosi, abduce e flette l’alluce.
Origina dal processo mediale della tuberosità del calcagno, dal retinacolo dei muscoli flessori, dalla faccia profon­da della fascia plantare e dal setto intermuscola­re che lo separa dal muscolo flessore breve delle dita; s’inserisce sulla porzione laterale della ba­se della falange prossimale dell’alluce. Di regola manda un’espansione anche al tendine del mu­scolo estensore dello stesso dito.
Il muscolo abduttore dell’alluce è situato pro­fondamente all’aponeurosi plantare, tra il muscolo flessore breve e il muscolo flessore lungo dell’alluce.

Muscolo abduttore dell'alluce

Articolo creato il 20 aprile 2010.
Ultimo aggiornamento: vedi sotto il titolo.

Articolo utile? Condividilo!
RSS
Seguimi con e-mail
Facebook
Google+
http://medicinapertutti.altervista.org/argomento/muscolo-abduttore-dellalluce/
Twitter
Precedente Canale di Malpighi-Gartner Successivo Struttura del palato molle