Muscolo bicipite femorale

 

Il muscolo bicipite femorale è un muscolo posteriore della coscia innervato dal nervo tibiale (capo lungo) e dal nervo peroniero (capo breve) (L4-S1). Agisce flettendo la gamba ed estendendo la coscia; ha inoltre un'azione di extrarotazione della gamba.
Occupa le re­gioni posteriore e laterale della coscia e origina con due capi. Il capo lungo nasce dalla parte su­periore della tuberosità ischiatica; il capo breve dal terzo medio del labbro laterale della linea aspra del femore e dal setto intermuscolare late­rale.I due capi convergono in un tendine comune che va a inse­rirsi sulla testa della fibula, sul condilo laterale della tibia e sulle parti contigue della fascia del­la gamba. Posteriormente è in rapporto in alto con il muscolo grande gluteo e quindi con la fascia femo­rale; anteriormente corrisponde ai muscoli grande adduttore, semimembranoso e vasto la­terale. In basso costituisce il limite supero-esterno della fossa poplitea.

Muscolo bicipite femorale

Commenti