Muscolo faringopalatino (o faringostafilino)

Il muscolo faringopalatino (o faringostafilino) è elevatore della faringe e della laringe, dilata la tuba uditiva e avvicina tra loro gli archi faringopalatini.
Partecipa alla costituzione dell’arco faringo­palatino. Origina dalla faccia posteriore dell’a­poneurosi palatina, dall’uncino pterigoideo e dalla lamina mediale della cartilagine della tuba uditiva. Si porta in basso e in fuori nell’arco fa­ringopalatino e, giunto alla parete laterale della faringe, si risolve in fasci laterali e fasci media­li; i primi vanno a inserirsi al margine posterio­re della lamina della cartilagine tiroidea della la­ringe, i secondi terminano sul rafe mediano che si trova sulla faccia posteriore della faringe.

Muscolo faringopalatino o faringostafilino

Muscolo faringopalatino

Articolo creato il 26 marzo 2011.
Ultimo aggiornamento: vedi sotto il titolo.

Articolo utile? Condividilo!
RSS
Seguimi con e-mail
Facebook
Google+
http://medicinapertutti.altervista.org/argomento/muscolo-faringopalatino-o-faringostafilino/
Twitter
Precedente Vascolarizzazione della regione dorsale della mano Successivo Muscolo estensore lungo del pollice