Muscolo ileopsoas

Il muscolo ileopsoas è uno dei due muscoli interni dell’anca; è innervato da rami del plesso lombare e dal nervo femorale (L1-L4); contraendosi, flette la coscia sul baci­no, adducendola e ruotandola esternamente. Se prende punto fisso sul femore, flette il tronco e lo inclina dal proprio lato.
Si trova nella regione lomboiliaca e nella regione anteriore della co­scia. È formato da due distinte porzioni, il mu­scolo grande psoas e il muscolo iliacoche si uni­scono per inserirsi nel femore.

  • Il muscolo grande psoas è fusiforme e origi­na, mediante una serie di arcate fibrose, dalle facce laterali dei corpi dell’ultima vertebra tora­cica e delle prime quattro vertebre lombari, dai dischi intervertebrali interposti e dalla base dei processi trasversi delle prime quattro vertebre lombari; si porta in basso e lateralmente, attra­versa le regioni lombare e iliaca, esce dal bacino passando sotto al legamento inguinale, tra la spina iliaca anteriore inferiore e l’eminenza ileo-pettinea (lacuna dei muscoli); giunto nella co­scia, passa innanzi all’articolazione dell’anca e termina inserendosi al piccolo trocantere.
    Il mu­scolo corrisponde, profondamente, al muscolo quadrato dei lombi, ai processi costiformi delle vertebre lombari, ai muscoli intertrasversari e in parte al muscolo iliaco. Anteriormente è circondato, nella parte superiore, dall’arco diaframmatico mediale; è in rapporto quindi con il rene, l’ure­tere, i vasi renali, il colon ascendente e la vena cava inferiore a destra e il colon discendente a sinistra. Nel contesto del muscolo decorre il nervo femorale. Tra il robusto tendine termina­le e la capsula fibrosa dell’articolazione dell’an­ca, è interposta una borsa mucosa.
  • Il muscolo iliaco ha forma a ventaglio e origi­na dal labbro interno della cresta iliaca, dalle due spine iliache anteriori e dall’incisura fra es­se interposta, dai 2/3 superiori della fossa ilia­ca, dal legamento ileolombare e dalla porzione laterale dell’ala del sacro. Da questa vasta linea di origine i fasci convergono inferiomente e ter­minano fondendosi in parte con quelli del mu­scolo grande psoas.
    Il muscolo iliaco occupa la fossa iliaca e si mette in rapporto con il cieco e l’appendice a destra e con il colon iliaco a sini­stra.

Muscolo ileopsoas

Articolo creato il 18 aprile 2010.
Ultimo aggiornamento: vedi sotto il titolo.

Articolo utile? Condividilo!
RSS
Seguimi con e-mail
Facebook
Google+
http://medicinapertutti.altervista.org/argomento/muscolo-ileopsoas/
Twitter
Precedente Fenomeni cadaverici (o postmortali o tanatologici) Successivo Emoglobina