Muscolo plantare

Il muscolo plantare è uno dei due muscoli posteriori dello strato superficiale della gamba. È innervato dal nervo tibiale (L4-S1) e ha un’azione simile a quella del trici­pite della sura, anche se meno potente: flette plantarmente il piede e lo ruota all’interno; concor­re, con il muscolo gastrocnemio, alla flessione della gam­ba sulla coscia. Facendo perno sull’avampiede, il tricipite estende la gamba sul piede (muscolo antigravitario).
È un piccolo muscolo, talora assente, posto profondamente al gemello laterale, sulla faccia posteriore dell’articolazio­ne del ginocchio. Origina dal ramo laterale della linea aspra del femore e dalla capsula articolare del ginocchio.Il breve corpo muscolare è seguito da un tendine lungo e sottile che decorre tra il gastrocnemio e il soleo inizial­mente e quindi sul margine mediale del tendine calcaneale, per terminare sulla faccia mediale del calcagno.

Muscolo plantare

Articolo creato il 20 aprile 2010.
Ultimo aggiornamento: vedi sotto il titolo.

Articolo utile? Condividilo!
RSS
Seguimi con e-mail
Facebook
Google+
http://medicinapertutti.altervista.org/argomento/muscolo-plantare/
Twitter
Precedente Ricetta medica Successivo Vene intercostali