Muscolo tensore della fascia lata

Il muscolo tensore della fascia lata è un muscolo anteriore della coscia innervato dal nervo gluteo superiore (L4-S1). Con la sua azione ten­de la fascia lata e abduce la coscia; essendo un muscolo biarticolare ha anche un’azione di estensione della gamba sulla coscia.
È un muscolo fusiforme che si trova superficialmen­te, nella regione supero-laterale della coscia.Origina dall’estre­mità anteriore del labbro esterno della cresta iliaca, dalla spina iliaca anteriore superiore e dalla sottostante incisura, dalla faccia superfi­ciale del muscolo medio gluteo e dalla fascia che lo ricopre. I suoi fasci si dirigono in basso e, all’unione del terzo superiore con il terzo me­dio della coscia, proseguono in un lungo tendi­ne che percorre tutta la coscia per inserirsi al condilo laterale della tibia. Nel suo tragitto, il tendine d’inserzione si fonde con la fascia fe­morale (o fascia lata) formando la benderella (o tratto) ileotibiale.
II  ventre muscolare è posto lateralmente al muscolo sartorio e davanti al muscolo medio gluteo; in superficie esso è in rapporto con lo strato sotto­cutaneo, profondamente con i muscoli medio gluteo e vasto laterale.

Muscolo tensore della fascia lata

Articolo creato il 19 aprile 2010.
Ultimo aggiornamento: vedi sotto il titolo.

Articolo utile? Condividilo!
RSS
Seguimi con e-mail
Facebook
Google+
http://medicinapertutti.altervista.org/argomento/muscolo-tensore-della-fascia-lata/
Twitter
Precedente Guance Successivo Struttura del fegato