Ormone di liberazione dell’ormone adrenocorticotropo (CRH)

L’ormone di liberazione dell’ormone adrenocorticotropo (CRH) è un neuropeptide di 41 aminoacidi prodotto dall’ipotalamo che agisce sull’ipofisi permettendo la secrezione di ormone adrenocorticotropo (o corticotropina, ACTH) e β-endorfina.
Il CRH, inoltre, provoca attivazione centrale, aumenta l’attività del sistema nervoso simpatico e la pressione sanguigna, stimola il rilascio delle citochine e aumenta la loro attività sulle cellule bersaglio.
Al contrario, diminuisce la funzione riproduttiva, riducendo la sintesi dell’ormone di liberazione delle gonadotropine (GnRH) e inibisce il comportamento sessuale. L’ormone di liberazione dell’ormone adrenocorticotropo può essere utilizzato come farmaco.

Articolo creato il 30 giugno 2011.
Ultimo aggiornamento:  vedi sotto il titolo.

Articolo utile? Condividilo!
RSS
Seguimi con e-mail
Facebook
Google+
http://medicinapertutti.altervista.org/argomento/ormone-di-liberazione-dellormone-adrenocorticotropo-crh/
Twitter
Precedente Bulbi del vestibolo Successivo Vena glutea superiore