Ossa cuneiformi

Le ossa cuneiformi sono tre ossa a forma di prismi triangolari. Si distinguono in 1° (o mediale), 2° (o medio) e 3° (o laterale) e, nel piede articolato, si dispongono in serie. Quello mediale si pone con la base volta verso la faccia plantare del pie­de, l’intermedio e il laterale hanno la base volta dorsalmente. Lungo il loro perimetro sono col­locate varie faccette articolari piane destinate all’articolazione con l’osso cuboide, con l’osso scafoide (o navicolare) tarsale e con le prime quattro ossa metatarsali.

Il 1°osso cuneiforme è il più volumino­so; si articola in avanti con il 1° osso metatarsale e lateralmente con il 2° osso cuneiforme e il 2° metatarsale.

Il 2° osso cuneiforme si distingue dagli al­tri due perché più breve; si articola ai lati con i suoi omologhi e, in basso e in avanti, con il 2° osso metatarsale.

Il 3° osso cuneiforme appoggia in fuori sul cuboide, con il quale si articola mediante una faccetta ovalare. La sua superficie mediale presenta una faccetta articolare per il 2° osso cuneiforme e una per il 2° osso metatarsale; anteriormen­te prende contatto con la base del 3° metatarsale.

Ossa cuneiformi

Ossa cuneiformi del piede

Articolo creato il 30 marzo 2010.
Ultimo aggiornamento: vedi sotto il titolo.

Senza categoria

I commenti sono chiusi.