Struttura del tubulo retto e della rete testis

Sia i tubuli retti che la rete testis non hanno parete propria essendo rappresentati da un sistema canalicolare, contenente spermatozoi li­beri, scavato nel tessuto fibroso del mediastino testicolare.
L’epitelio che riveste la superficie interna dei tubuli retti fa seguito al­l’epitelio germinativo dei tubuli seminiferi ed è rappresentato da un epitelio cubico semplice, privo di caratteristiche particolari.
Anche l’epi­telio che tappezza le cavità della rete testis è cu­bico semplice: l’apice delle cellule è fornito di corti e radi microvilli e presenta sovente un ci­glio solitario.

Struttura della rete testis

Articolo creato il 16 marzo 2012.
Ultimo aggiornamento: vedi sotto il titolo.

Articolo utile? Condividilo!
RSS
Seguimi con e-mail
Facebook
Google+
http://medicinapertutti.altervista.org/argomento/struttura-del-tubulo-retto-e-della-rete-testis/
Twitter