Tessuto connettivo denso (o compatto) regolare

Il tessuto connettivo denso (o compatto) regolare è riscontrabile sopraTessuto connettivo denso (o compatto) regolarettutto nelle strutture sottoposte a trazione in una direzione (tendini, legamenti, aponeurosi e fasce) e nello stroma della cornea. Nei tendini e nei legamenti i fasci di fibre collagene sono fittamente stipati tra loro ed orientati tutti nella direzione della trazione; la sostanza fondamentale amorfa è molto scarsa e le uniche cellule presenti sono i fibroblasti disposti in lunghe file parallele negli interstizi tra i fasci di fibre collagene dove sono spesso interposte anche reti elastiche. I tendini sono costituiti da fasci tendinei più piccoli riuniti insieme da scarso tessuto connettivo lasso.
Nelle fasce e nelle aponeurosi i fasci di fibre collagene presentano un orientamento meno regolare di quello dei tendini.
Caratteristico è lo stroma connettivale della cornea; esso è formato da diversi strati di fibre collagene con le fibre di uno strato orientate all’incirca perpendicolarmente rispetto a quelle dello strato contiguo.

Articolo creato il 02 marzo 2010.
Ultimo aggiornamento: vedi sotto il titolo.

Articolo utile? Condividilo!
RSS
Seguimi con e-mail
Facebook
Google+
http://medicinapertutti.altervista.org/argomento/tessuto-connettivo-denso-o-compatto-regolare/
Twitter