Tessuto connettivo denso (o compatto)

Nel tessuto connettivo denso (o compatto) le fibre collagene predominano sulle altre due componenti, cellule e sostanza fondamentale amorfa, e sono raccolte in grossi fasci stipati. Per questo motivo il tessuto connettivo denso è definito anche tessuto connettivo fibroso.
I fasci di fibre collagene possono intrecciarsi tra loro senza un orientamento ordinato oppure possono disporsi parallelamente secondo un disegno preciso; si distinguono così, rispettivamente, il tessuto connettivo denso (o compatto) irregolare e il tessuto connettivo denso (o compatto) regolare.

Articolo creato il 02 marzo 2010.
Ultimo aggiornamento: vedi sotto il titolo.

Articolo utile? Condividilo!
RSS
Seguimi con e-mail
Facebook
Google+
http://medicinapertutti.altervista.org/argomento/tessuto-connettivo-denso-o-compatto/
Twitter