Vasi e nervi dell’iride

I vasi sanguigni dell’iride sono numerosi.
Per quanto riguarda i vasi linfatici, anche l’iride come la corioidea e il corpo ciliare, ne è sprovvista, possedendo invece semplici lacune linfatiche.
I nervi, costituiti da fibre sensitive e visceroeffettrici, sono rami dei nervi ciliari brevi del ganglio ciliare e dei nervi ciliari lunghi del nasociliare (oftalmico).
Le fibre visceroeffettrici si distribuiscono alle pareti dei vasi e ai muscoli sfintere e dilatatore della pupilla. Il muscolo sfintere della pupilla è innervato da fibre parasimpatiche postgangliari del ganglio ciliare il quale, a sua volta, riceve fibre pregangliari dal nucleo viscerale (di Edinger-Westphal) dell’oculomotore. Il muscolo dilatatore della pupilla è invece innervato da fibre ortosimpatiche postgangliari del ganglio cervicale superiore; quest’ultimo riceve fibre pregangliari provenienti dal centro ciliospinale del midollo spinale (C8-T1).

Arterie e vene dell’iride

Articolo creato il 30 settembre 2012.
Ultimo aggiornamento: vedi sotto il titolo.

Articolo utile? Condividilo!
RSS
Seguimi con e-mail
Facebook
Google+
http://medicinapertutti.altervista.org/argomento/vasi-e-nervi-delliride/
Twitter
Precedente Osteogenesi Successivo Arterie rettali (o emorroidarie) inferiori