Vasi linfatici dell’arto inferiore

I vasi linfatici dell’arto inferiore sono superficiali e profondi.
I collettori linfatici superficiali originano dalle reti linfatiche dei tegumenti e decorrono nel tessuto connettivo sottocutaneo o a ridosso della fascia superficiale. Le reti d’ori­gine sono particolarmente ricche nelle dita e nella pianta del piede. Si raggruppano nei col­lettori mediali satelliti della vena grande safena, nei collettori glutei superficiali, laterali e media­li. Sono tutti tributari dei linfonodi inguinali su­perficiali con l’unica eccezione dei collettori sa­telliti della vena piccola safena.
I collettori linfatici profondi originano dalle ossa, dalle articolazioni, dai muscoli e dalle aponeurosi e seguono il decorso dei vasi pro­fondi dell’arto per far capo ai collettori popliteie femorali. Si portano ai linfonodi inguinali profondi.

Articolo creato il 6 novembre 2011.
Ultimo aggiornamento: vedi sotto il titolo.

Articolo utile? Condividilo!
RSS
Seguimi con e-mail
Facebook
Google+
http://medicinapertutti.altervista.org/argomento/vasi-linfatici-dellarto-inferiore/
Twitter