Vena epigastrica superficiale

La vena epigastrica superficiale, satellite dell’arteria omonima, è situata nel sottocutaneo e raccoglie il sangue refluo dalla metà inferiore della parete addominale. Sbocca nella vena femorale o nella vena grande safena.

Vena epigastrica superficiale

Articolo creato l’8 settembre 2011.
Ultimo aggiornamento: vedi sotto il titolo.

Articolo utile? Condividilo!
RSS
Seguimi con e-mail
Facebook
Google+
http://medicinapertutti.altervista.org/argomento/vena-epigastrica-superficiale/
Twitter
Precedente Arteria del clitoride Successivo Recettori enzimatici ad attività tirosin-chinasica intrinseca