Flessura destra del colon

La flessura destra del colon (o flessura sot­toepatica) è un segmento del colon compreso fra il trat­to ascendente e quello trasverso e si configura come un angolo acuto o retto che si apre in avanti, in basso e medialmente. La flessura destra è situata nell’ipocondrio destro e si mette in rapporto: anteriormente, con la faccia inferiore del lobo destro del fegato sulla quale lascia l’impronta colica e con la cistifellea; po­steriormente, con la parte inferiore della faccia anteriore del rene destro e con la porzione di­scendente del duodeno.
Il peritoneo riveste completamente il colon a livello della flessura destra e, tramite un corto meso che corrisponde all’estremità destra del mesocolon trasverso, raggiunge la parete poste­riore dove continua nella sierosa parietale. Può anche esistere un legamento epatocolico che si porta dalla flessura alla faccia inferiore del fe­gato. Questo può essere affiancato, internamen­te, da un legamento colecistocolico che dalla faccia inferiore della cistifellea si porta all’estre­mità destra del colon trasverso. La flessura de­stra può inoltre essere connessa al diaframma da un tratto fibroso, il legamento frenocolico destro, in genere meno sviluppato dell’omoni­mo legamento sinistro. Sebbene completamente rivestita dal peritoneo, per la presenza di tutti questi legamenti, la flessura colica destra risulta in genere alquanto fissa.

Flessura destra del colon

Articolo creato il 15 agosto 2011.
Ultimo aggiornamento: vedi sotto il titolo.

Articolo utile? Condividilo!
RSS
Seguimi con e-mail
Facebook
Google+
https://medicinapertutti.altervista.org/argomento/flessura-destra-del-colon/
Twitter
Precedente Osso palatino Successivo Vasi e nervi del naso esterno