Muscolo otturatorio interno

Il muscolo otturatorio interno è uno dei muscoli esterni dell’anca in parte si­tuato all’interno e in parte all’esterno della pel­vi. È innervato dal nervo otturatorio interno (L5-S1); contraen­dosi, ruota lateralmente il femore e contribuisce alla stabilizzazione dell’articolazione dell’anca.
Prende origine dalla faccia intrapelvica della membrana otturatoria, dal contorno interno del foro otturatorio, dalla superficie ossea compre­sa tra foro otturatorio e spina ischiatica e dalla faccia profonda della fascia che ricopre il mu­scolo stesso. I fasci conver­gono verso il piccolo forame ischiatico dove ri­piegano lateralmente ad angolo retto per inse­rirsi nella fossa trocanterica del femore. Nella sua porzione intrapelvica il muscolo otturatorio interno contribuisce a delimitare, insieme al muscolo e­levatore dell’ano, la fossa ischiorettale; nella parte extrapelvica, dove decorre tra i muscoli gemelli, è coperto dal muscolo grande gluteo e, a sua vol­ta, ricopre l’articolazione dell’anca.

Muscolo otturatorio interno

Articolo creato il 18 aprile 2010.
Ultimo aggiornamento: vedi sotto il titolo.

Articolo utile? Condividilo!
RSS
Seguimi con e-mail
Facebook
Google+
https://medicinapertutti.altervista.org/argomento/muscolo-otturatorio-interno/
Twitter
Precedente Timo Successivo Endostio