Struttura dell’intestino retto

L’ampolla rettale ha struttura analoga a quel­la del colon. Diverse particolarità di struttura si riscontrano invece a livello del canale anale.
La tonaca mucosa, nella regione delle colon­ne rettali, mantiene i caratteri strutturali della mucosa del crasso. A partire da Struttura dell’intestino crassouna linea festonata che è data dal margine li­bero delle valvole semilunari, l’epitelio cilindri­co semplice è sostituito da un epitelio pavimentoso stratificato che si estende a rivestire la re­gione dell’anello emorroidario. Al di sotto di questo, in corrispondenza dell’ano, l’epitelio pavimentoso mostra segni di corneificazione; gli sono annessi peli, ghiandole sebacee e ghian­dole sudoripare apocrine, le ghiandole circumanali.

La tonaca sottomucosa appare particolar­mente lassa nella regione dell’anello emorroida­rio, dove è occupata dal plesso omonimo.

La tonaca muscolare assume, in corrispon­denza del canale anale, dispositivi alquanto complessi. Nella zona colonnare la muscolatura liscia si dispone in due consistenti strati, simili a quelli della parte ampollare: uno strato inter­no circolare e uno esterno longitudinale. A li­vello dei seni rettali lo strato circolare s’ispessisce nello sfintere liscio dell’ano. Questo è attraversato obliquamente da fascetti che dallo stra­to esterno longitudinale si portano verso l’inter­no. A livello dell’anello emorroidale si distin­guono perciò tre strati muscolari lisci di cui due, interno ed esterno, sono longitudinali e uno, intermedio, è circolare. Nella stessa zona pervengono allo strato longitudinale esterno fa­sci striati del muscolo elevatore dell’ano che si frammettono a quelli lisci. Inferiormente, la to­naca muscolare liscia si mette in rapporto con lo sfintere striato dell’ano in cui si distinguono una parte esterna e una parte interna.

Articolo creato il 29 febbraio 2012.
Ultimo aggiornamento: vedi sotto il titolo.

Articolo utile? Condividilo!
RSS
Seguimi con e-mail
Facebook
Google+
https://medicinapertutti.altervista.org/argomento/struttura-dellintestino-retto/
Twitter
Precedente Ghiandole esocrine semplici e composte Successivo Metodi per la dimostrazione degli acidi nucleici