Vena femorale profonda

La vena femorale profonda, assai voluminosa, ha un calibro quasi uguale al tronco della vena femorale. È satellite dell’arteria omonima. Raccoglie il sangue re­fluo dai muscoli della regione antero-mediale della coscia. Si apre nella vena femorale in corrispondenza del triangolo dello Scarpa. È prov­vista di valvole.
Rami affluenti sono: le ve­ne perforanti, la vena circonflessa mediale del femore, la vena circonflessa laterale del femore.

Vena femorale profonda

Articolo creato l’8 settembre 2011.
Ultimo aggiornamento: vedi sotto il titolo.

Articolo utile? Condividilo!
RSS
Seguimi con e-mail
Facebook
Google+
https://medicinapertutti.altervista.org/argomento/vena-femorale-profonda/
Twitter
Precedente Muscolo elevatore dell'ano Successivo Canali del calcio di tipo L (o long lasting)